Marco Taraddei

Marco Taraddei

Musicista di Bergamo, ha intrapreso nel 2000 lo studio del Fagotto sotto la guida del prof. Giorgio Versiglia presso l’Istituto Musicale “G. Donizetti”, completando nel 2007 il Diploma Accademico di I livello in Fagotto con massimo dei voti e premio ROTARI come miglior diploma 2007. Successivamente ha conseguito il Diploma Accademico di II Livello in Discipline Musicali Jazz presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano. Successivamente ha conseguito il Performance Master Konzert in Fagotto sotto la guida del prof. Matthias Racz presso la Zürcher Hochschule der Kunste di Zurigo.

Nel corso della sua carriera ha collaborato con numerosi gruppi da camera per fiati. Dal 2004 al 2010 è stato membro del Quartetto Acero, quartetto di fagotti fondato da Giorgio Versiglia insieme a Carmen Maccarini ed Elena Comelli. Con questo gruppo si è esibito in numerosi concerti in Italia, Svizzera e Stati Uniti presso sedi prestigiose (tra cui Boston University, USA). Il quartetto ha inciso “Bassoon Quartet”, disco allegato alle trascrizioni Carisch per quartetto di fagotti.

Nel 2008 ha inciso per ECM come fagotto dell’Orchestra Fiati Mousikè insieme a Gianluigi Trovesi.

Ha collaborato con varie orchestre e gruppi da camera italiani ed internazionali, sia in Italia che all’estero, tra cui: Orchestra Giovanile Italiana, Orchestra Filarmonica Italiana, “I Pomeriggi Musicali” Milano, Orchestra Regionale della Toscana, Orchestra “A.Toscanini” di Parma, I Musici di Parma, Ned Ensemble, Colibrì Ensemble, Academy Wind Ensemble, Federazione CEMAT, Orchestra Filarmonica di Torino, Orchestra del Teatro Donizetti, Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, Orchestra del Teatro La Fenice, Orchestra del Teatro Coccia di Novara,

Orchestra De Sono di Torino, Orchester Musikfreunden Bremen, International Mahler Orchestra, Wuhan Philharmonic Orchestra (China) e Orchestra Sinfonica “G.Verdi” di Milano, fra le altre. Nel 2015 Partecipa a una tournée pop in Taiwan con l’orchestra German Pops, esibendosi presso la Taipei Arena di fronte a più di 15.000 spettatori.

Ha collaborato con importanti figure artistiche quali: Oleg Caetani, John Axelrod, Wayne Marshall, Patrick Fournillier, Claus Peter Flor, Valentin Uryupin, Giampaolo Pretto, Alexander Lonquich, Robert Trevino, Wayne Marshall, Sa Chen, Gabriela Montero, Sergei Babayan, Finghin Collins, Marcos Madrigal, Alessandro Deljavan, Alexander Romanovsky, Kolja Blacher, Anna Tifu, Natasha Korsakova, tra le altre.

Ha ottenuto l’idoneità in diverse audizioni per Primo Fagotto presso: Orchestra Sinfonica “G.Verdi” di Milano, Wuhan Philharmonic Orchestra, Accademia dell’Orchestra Mozart, Filarmonica del Teatro Comunale di Bologna, Orchestra del Conservatorio “B.Marcello” di Venezia (audizione per collaboratore esterno).

Per altri generi musicali ha inciso per Auditorium Parco della Musica, Musicamorfosi, Teriyaki Records, Universal Music.

Nel dicembre 2020 ha registrato un concerto dedicato a Vivaldi in occasione del convegno Vivaldinsieme in collaborazione con l’associazione Lingotto Musica di Torino.